• COPPA GIULIETTA & ROMEO

A Bardolino sale l'attesa per la Coppa Giulietta&Romeo 2020. Si parte domani.

La gara, regolarità classica, scatterà domani dal lungolago di Bardolino per disputare 65 prove cronometrate e 184 chilometri totali di percorso. Difficilissimo sbilanciarsi in pronostici con tantissimi equipaggi TOP accreditati per la vittoria.

Bardolino 07.02.2020 – Grande attesa e grande fibrillazione per la Coppa Giulietta&Romeo, la manifestazione di regolarità classica organizzata da Automobile Club Verona, AC Verona Historic e ACI Verona Sport che domani, sabato 8 febbraio, darà finalmente il via al Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche, una specialità che abbina passione, collezionismo e precisione e vedrà al via ben 105 stupende auto d'epoca.


Si concluderanno tra qualche ora le verifiche sportive e tecniche che si stanno svolgendo all'Hotel Caesius di Bardolino, centro nevralgico di questo intenso weekend che vedrà la carovana delle vetture colorare la sponda veronese del Lago di Garda e le alture del Monte Baldo per un appuntamento di sicuro interesse turistico oltre che sportivo. L'elenco dei partenti sarà pubblicato dopo le ore 21:00, al termine delle procedure, e si potrà scaricare dal sito www.coppagiuliettaeromeo.it (voce CLASSIFICHE del menu).


La regolarità, come da regolamento, stila la sua classifica in base alla precisione (al centesimo di secondo) che i concorrenti riescono a mantenere rispetto a dei tempi imposti decisi dall'organizzatore, è infatti una disciplina che si gioca sui centesimi di secondo. Qui non c'è velocità, la gara si disputerà infatti su strade completamente aperte al traffico e sarà di fatto un raduno d'auto d'epoca.


Difficilissimo fare pronostici, basti pensare che i piloti più specializzati, classificati come TOP per il loro importante palmares di risultati, sono ben 29, tra cui il campione italiano 2019 Massimo Zanasi che partirà, come si conviene in questi casi, con il numero 1.


Tra i nomi da tenere in considerazione anche Lorenzo Turelli, Andrea Luigi Belometi, Ezio Sala, Andrea Giacoppo, Mauro Argenti, e ovviamente Guido Barcella, vincitore della prima edizione della Coppa Giulietta&Romeo dello scorso novembre. Attenzione ad Andrea Malucelli, che lo scorso novembre vinse il Trofeo Nicolis, ma la lista includerebbe altre decine di equipaggi, come Gianmaria Aghem e molti molti altri. Menzione speciale per Giuliano Canè, maestro della regolarità in Italia, 10 volte vincitore della prestigiosa 1000 Miglia, la gara di regolarità numero uno al mondo.


Storia spettacolare quella di Salvatore Cusumano e Alberto Carrotta. Partiti ieri dalla Sicilia per raggiungere Bardolino, a causa della mareggiata hanno costatato che il loro traghetto sarebbe rimasto fermo al porto, constringendoli a saltare l'appuntamento. Con coraggio e un pizzico di follia, a bordo della loro Autobianchi A112 Abarth nel 1974 battente bandiera Classic Team, si sono così messi in viaggio per attraversare l'Italia e giungere in tempo per la Coppa Giulietta&Romeo. L'attesa di vederli al via domani da Bardolino è altissima, anche solo per tributare loro un applauso per il coraggio.


La Coppa Giulietta&Romeo partirà domani alle 10:00 dal Lungolago Francesco Lenotti di Bardolino, per affrontare subito i primi rilevamenti proprio sul lungolago. Il percorso, 65 rilevamenti per 184 chilometri di sviluppo, toccherà poi Pastrengo, Castelnuovo del Garda, Cavaion Veronese, San Zeno di Montagna e tornerà sul lago per la pausa di metà giornata a Torri del Benaco. Al pomeriggio si replicherà il medesimo percorso, con un primo passaggio spettacolare da Garda, prima di rientrare a Bardolino per l'arrivo (16:15). L'Hotel Caesius ospiterà poi il buffet finale (17:30) e la cerimonia di premiazione (19:00 circa) prima di congedare i partecipanti.


Tutte le informazioni sull'evento sono a disposizione su www.coppagiuliettaeromeo.it dove è possibile scaricare la cartina del percorso, la tabella distanze e tempi e soprattutto l'elenco iscritti.

  • Facebook
  • YouTube

Bardolino 7-8 febbraio 2020

CAMPIONATO ITALIANO REGOLARITA' AUTO STORICHE

L'attesa manifestazione di regolarità classica auto d'epoca a Verona.

Copyright © 2019 Automobile Club Verona
Automobile Club Verona, Via della Valverde, 34
37122 Verona - P.IVA 00225010230